Seleziona una pagina

TAPPETO AKSTAFA ANTICO

TAPPETO AKSTAFA ANTICO 108 X 172 CM

di solito in questa zona troviamo un tappeto particolare che rende questo gioiello unico nel suo genere, come dei galli che troviamo in due lati del medaglione, inoltre con tre medaglioni dal profilo scalare, oltre tre colori totalmente diversi e con varie sfumature che nel gergo tecnico si chiama Abrash(che significa variopinto). Si presenta come una specie di variazione cromatica o differenza di sfumatura nel colore in una o più zone del vello, nei tappeti orientali realizzati dalle tribù nomadi.

 

COD: 317 Categorie: , Tag: , , ,

Descrizione

A nord di Baku, sorge questa località chiamata Akstafa, alla quale viene dato il merito della tessitura di questi tappeti dai colori molto piacevoli e di forma allungata. Lo schema è molto semplice nella composizione del disegno: grandi stelle a otto punte sono decorate su fondo azzurro indaco, affiancate, da una coppia di uccelli con ali potenti simili a pavoni in alternanza ad animali totemici in atteggiamenti araldici che vengono chiamati grandi galli.

La bordatura è formata da motivi a cartigli, mentre nei tappeti recenti figurano il gallo, animali, disegni umani e molte decorazioni stilizzate triangolari congiunti da uncinatura su preziosi colori della zona.

L’ordito è in morbida lana, avorio o bicolore; la trama è in due ricorsi di lana naturale avorio o bruna. Il nodo è simmetrico. L’orlo è piatto, fatto con due coppie d’orditi avvolti da un cordone di rinforzo in lana.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi