Seleziona una pagina

TAPPETO ISFEHAN MISTO SETA NUOVO

2.200,00

AUTHENTICITY CERTIFICATE

Isfehan misto seta finissimo firmato ,le strutture e le trame  sono di seta di prima scelta, il disegno  è marcatamente floreale , che rappresenta la tradizione tipica di questa zona, all’ interno troviamo vari disegni floreali tipo Herati, collegati fra di loro attraverso dei rami stilizzati che mette in risalto il medaglione centrale che comanda.

Il tapeto è firmato” Enteshari” , cioè vuole dire che è stato realizzato da un laboratorio importante.

  • La misura  109×167
  • Il vello    lana e seta
  • Il nodo    asimmetrico
  • L’ordito   seta
  • La trama seta

Disponibile

Descrizione

Nel diciassettesimo secolo, sotto lo Scià Abbas il grande, la città fu ritenuta “paradiso della cultura e della bellezza” e, se Tehran è qualificata la testa dell’Iran, Isfahn è stimata cuore della nazione, ricca di tutto: testimonianze culturali di rilevante grado, moschee, palazzi e piazze, monumenti architettonici e religiosi. A Isfahn la produzione dei tappeti ha svolto un ruolo importante da molti secoli, e tale è rimasta fino ai giorni nostri: i tappeti di questa zona sono considerati tra i migliori esemplari del paese e probabilmente i primi tappeti ad essere conosciuti in Europa.

Le grandi firme sono: Sairafian, Sarraf Mamoury. Le colorazioni sono beige e blu, e spesso l’azzurro chiaro. Si impiegano anche tinte di contrasto e contorno, fino a quindici, tra le quali molte tonalità in rosso. Le decorazioni sono varie, disegnate con finezza e curate nei particolari. Sono considerate maggiormente le figure di fiori a tralci in arabesco, uccelli figurati in modo naturale, fiori, palmette e rosette. Si nota un medaglione centrale, ma anche medaglioni articolati tra essi, e anche a tutto campo. In genere prevale una grande bordatura “scià abbas” mentre altri disegni per i bordi vengono ripresi dai motivi a fiori del campo, che è tutto diviso dalla corice da due a cinque bordi. Piccoli tappeti possono essere decorati in broccato d’oro e d’argento, in memoria dei modelli antichi. Ordito e trama sono di cotone. A volte, la trama è in lana, e, nei tappeti più fini, l’ordito è in seta annodato con lana “kurk”. Nell’isfahan di seta anche l’ordito è di questo materiale.

L’annodatura è in buona lana di pecora, sovente anche lana di pecora “kurk”. È filata molto fine, e viene annodata da fine a particolarmente fine. Il vello è molto folto in lana ovina, è rasato da medio-alto a basso. I tappeti in seta hanno rasatura bassa o molto bassa. La qualità dei tappeti isfahn è tra le migliori dell’Iran in quanto sono molto decorativi e forti all’uso.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi